Europee, boom di Grillo nei sondaggi. Solo quattro punti tra Pd e M5S

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Aprile 2014 10:46 | Ultimo aggiornamento: 25 Aprile 2014 10:47
Europee, boom di Grillo nei sondaggi. Solo quattro punti tra Pd e M5S

Beppe Grillo (LaPresse)

ROMA – Come era già accaduto nelle scorse elezioni, il Movimento 5 Stelle potrebbe uscire dalle urne con risultati superiori a quelli stimati.

I sondaggisti questa volta, memori dell’exploit delle scorse politiche, hanno le antenne più sensibili. Nelle ultime intenzioni di voto l’istituto Ixè ha registrato una crescita dei consensi per Grillo che ora viene dato al 27,4%. Roberto Weber, direttore dell’istituto, al Corsera ha detto di essere rimasto stupito dal balzo in avanti e ha aggiunto che la situazione è molto fluida e cambia di settimana in settimana.

L’istituto di ricerca Techné dà Grillo al 27%, mentre Alessandra Ghisleri lo colloca al 25,3%: per tutti si tratta comunque di dati in salita.

Una delle incognite riguarda Forza Italia, che viene data tra il 17 e il 20%, ma anche in questo caso si pensa che Silvio Berlusconi in campagna elettorale, nonostante i suoi guai e le defezioni, riuscirà a ottenere qualche punto percentuale a suo favore.
Il primo partito resta il Pd, che negli ultimi sondaggi perde quasi un punto percentuale, passando dal 32,8% al 32,1%.