Europee, Comunali e Regionali: sconti Trenitalia, Italo, Alitalia, Autostrade, traghetti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Maggio 2014 18:16 | Ultimo aggiornamento: 19 Maggio 2014 18:16
Europee, Comunali e Regionali: sconti Trenitalia, Italo, Alitalia, Autostrade, traghetti

Europee, Comunali e Regionali: sconti Trenitalia, Italo, Alitalia, Autostrade, traghetti

ROMA – Elezioni Europee, Comunali e Regionali del 25 maggio: ecco gli sconti di Trenitalia, Italo, Alitalia, Autostrade e traghetti per i lavoratori e gli studenti fuorisede che dovranno tornare al luogo di residenza per votare. Non ci sarà, infatti, neanche questa volta, la possibilità di votare fuorisede, così come previsto, per esempio, alle elezioni primarie del Pd.

TRENITALIA 

Sconto del 70% sui biglietti di andata e ritorno sul prezzo Base dei treni Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca, Intercity e Treni Notte. Sconto del 60% sui treni regionali. Per acquistare i biglietti a prezzo scontato bisogna andare con il certificato elettorale e un documento d’identità alle biglietterie Trenitalia o nelle agenzie convenzionate. I biglietti con agevolazione elettorale non si possono comprare online o alle macchinette self service. Per chi non ha la tessera elettorale basta compilare un’autodichiarazione al momento dell’acquisto. Basta che nel viaggio di ritorno si mostri al controllore la tessera elettorale timbrata col bollo della sezione e la data di votazione, o, in mancanza di essa, una dichiarazione rilasciata dal presidente di seggio che attesti l’avvenuta votazione.
I biglietti a prezzo agevolato possono essere utilizzati in un periodo di venti giorni che va dal decimo giorno precedente il giorno di votazione al decimo giorno successivo all’election day. Queste le date:

  • Elezioni del 25 maggio 2014 – Il viaggio di andata non può essere effettuato prima del 16 maggio 2014 e quello di ritorno oltre il 4 giugno 2014.
  • Eventuale ballottaggio dell’8 giugno 2014– Il viaggio di andata non può essere effettuato prima del 30 maggio 2014 e quello di ritorno oltre il 18 giugno 2014.
  • Eventuale ballottaggio dell’8 e 9 giugno 2014 (Regione Sicilia) – Il viaggio di andata non può essere effettuato prima del 31 maggio 2014 e quello di ritorno oltre il 19 giugno 2014.

Biglietti per elettori residenti all’estero. I biglietti a tariffa Italian Elector sono validi esclusivamente per il treno ed il giorno prenotati e non devono essere convalidati prima della partenza. Il viaggio di andata può essere effettuato al massimo un mese prima del giorno di apertura del seggio elettorale e quello di ritorno al massimo un mese dopo il giorno di chiusura del seggio stesso. In ogni caso il viaggio di andata deve essere completato entro l’orario di chiusura delle operazioni di votazione e quello di ritorno non può avere inizio se non dopo l’apertura del seggio elettorale. L’agevolazione è applicata su presentazione della tessera elettorale o della cartolina-avviso o della dichiarazione dell’Autorità consolare italiana attestante che il connazionale, titolare della dichiarazione stessa, si reca in Italia per esercitare il diritto di voto, con l’indicazione dell’agevolazione di viaggio spettante. Per questi elettori non è prevista la possibilità di produrre l’autocertificazione in luogo di uno dei documenti sopraindicati. In occasione del viaggio di ritorno l’elettore deve sempre esibire, oltre al documento di riconoscimento personale, la tessera elettorale regolarmente vidimata col bollo della sezione e la data di votazione o, in mancanza di essa, un’apposita dichiarazione rilasciata dal presidente del seggio che attesti l’avvenuta votazione.

ITALO

Su tutti i treni di Italo (Ntv) ci sarà uno sconto del 60% sul prezzo del biglietto di andata e ritorno. L’agevolazione è valida sui posti in ambiente Smart, con le tariffe Base, Economy e Low Cost. Niente agevolazioni per chi acquista biglietti in ambiente Prima o Club, per chi compra biglietti cumulativi per due o più passeggeri, e niente sconti sui servizi accessori come la ristorazione.
I biglietti con sconto elettorale potranno essere acquistati con il contact center di Ntv (Pronto Italo 06.0708) o alle biglietterie Italo (casa Italo) presenti nelle stazioni. Queste le condizioni per usufruire dello sconto:

  • nel viaggio di andata, unitamente ad un valido documento di identità, la propria tessera elettorale o una dichiarazione sostitutiva attestante che il biglietto agevolato è stato acquistato per recarsi presso la località della propria sede elettorale di iscrizione, al fine di esercitare il diritto di voto;
  • nel viaggio di ritorno, unitamente ad un valido documento di identità, la propria tessera elettorale recante la timbratura dell’avvenuta votazione.
  • In caso di mancata esibizione della suddetta documentazione, l’elettore sarà considerato un passeggero sprovvisto di un valido titolo di trasporto e la somma già corrisposta dall’elettore a NTV sarà trattenuta da quest’ultima a titolo di penale.
  • In occasione delle elezioni del 25 maggio p.v., secondo le indicazioni finora diramate dalla predetta Società, i biglietti agevolati, nominativi, dovranno essere utilizzati esclusivamente dal 18 maggio al 1° giugno 2014.

AUTOSTRADE

Pedaggio autostradale gratuito sul viaggio di andata e ritorno solo per gli elettori italiani residenti all’estero. L’agevolazione vale dalle 22 del quinto giorno precedente la votazione alle 22 del quinto giorno successivo alla chiusura delle votazioni. Al casello autostradale si dovrà mostrare un documento d’identità e la tessera elettorale o, in mancanza, la cartolina-avviso inviata dal Comune di iscrizione elettorale o dichiarazione dell’Autorità consolare attestante che il connazionale interessato si reca in Italia per esercitare il diritto di voto. Al ritorno bisognerà mostrare la tessera elettorale timbrata dalla sezione in cui si sarà votato.

ALITALIA

Sconto del 40% sul biglietto di andata e ritorno su aerei Alitalia, solo per voli su rotte nazionali e in ogni caso non superiore a 40 euro sul prezzo del viaggio di andata e ritorno (escluse tasse aeroportuali). Le agevolazioni sono valide solo per le elezioni del 25 maggio 2014 (Europee, Regionali e primo turno Comunali), sui viaggi compresi fra il 18 maggio e il 1° giugno 2014. I biglietti scontati si possono comprare solo tramite le agenzie di viaggio o il Call Center di Alitalia (89.20.10). Al momento del check-in del viaggio di andata l’elettore dovrà mostrare la tessera elettorale o una dichiarazione sostitutiva. Al ritorno si dovrà mostrare la tessera elettorale timbrata dalla sezione in cui si sarà votato.

TRAGHETTI

Sconto del 60% sui biglietti di andata e ritorno a bordo dei traghetti della “Compagnia Italiana di Navigazione” e della “Compagnia delle Isole”. Lo sconto vale sui biglietti di prima e seconda classe (poltrone, cabine e passaggio ponte) e vale venti giorni. Anche in questo caso bisogna mostrare la tessera elettorale o un’autocertificazione all’andata e la tessera timbrata dalla sezione in cui si sarà votato al ritorno. Chi ha diritto alla tariffa “residenti” farà il biglietto con il prezzo agevolato per i residenti, a meno che la “tariffa elettori” non risulti più vantaggiosa.