Europee, preferenze: il podio: Matteo Salvini, Raffaele Fitto, Simona Bonafè

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Maggio 2014 16:54 | Ultimo aggiornamento: 26 Maggio 2014 16:54
Europee, Salvni è mister preferenze

Europee, Salvni è mister preferenze (foto Ansa)

ROMA – Matteo Salvini primo, Raffaele Fitto secondo. Sono loro i mister preferenze delle elezioni europee 2014. In valori assoluti il nome più scritto sulle schede elettorali è quelle del leader della Lega: in tutto ha incassato 331.585 preferenze. Dietro di lui arriva il forzista Raffaele Fitto che si ferma a quota 283.058 preferenze.

Ma il dato va letto con un supplemento di attenzione. Fitto, infatti, i suoi voti li ha presi tutti e 283mila nella sola zona in cui era candidato, quella sud. I trecentomila e passa voti di Salvini sono invece somma di due diverse zone elettorali: la circoscrizione Nord Ovest dove ne ha presi 222.924 e la circoscrizione Nord Est dove nne ha presi 108.661.

Il Pd che le elezioni le ha stravinte piazza un candidato sul gradino basso del podio delle preferenze. E’ Simona Bonafè, prima del Pd e prima delle donne. Candidata nella circoscrizione centro ha portato a casa 274.370.