Europee, sondaggi clandestini: Cardinale di Firenze, Camerlengo di Genova…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Maggio 2014 14:36 | Ultimo aggiornamento: 13 Maggio 2014 14:36
Europee, sondaggi clandestini: Cardinale di Firenze, Camerlengo di Genova...

Foto Lapresse

ROMA – Sondaggi clandestini per le elezioni europee. C’è chi usa Il Cardinale di Firenze e il Camerlegno di Genova (saranno Renzi e Grillo?), c’è chi usa nomi fittizi di cavalli, come Fan Faròn e Igor Brick. Il motivo è semplice: non si possono pubblicare sondaggi con proiezioni di voto nelle due settimane precedenti al voto stesso. E siccome si vota il 23 maggio, questa data è scaduta il 9 maggio, quindi alcuni siti si ingegnano per diffondere i numeri in modo “carbonaro”.

Il sito YouTrend cita un inesistente centro di studi religiosi triestino “Santa Wilhelmina Giuseppa”. Secondo questo centro

l’ambizioso cardinale di Firenze riuscirebbe a sfruttare tutta la sua popolarità fra i vescovi italiani ed assicurarsi il sostegno di 35 di essi essi

mentre

il camerlengo di Genova, con 24 vescovi e 5 diaconi, che confermerebbe in sostanza il buon sostegno di cui ha già goduto lo scorso anno

e

Il pelato prelato di Monza e Brianza si ferma invece a 18 vescovi e 5 diaconi, al di sotto del suo obiettivo dichiarato di 20 bastoni pastorali

Invece NotaPolitica utilizza il classico metodo della corsa dei cavalli. I dati più o meno corrispondono al precedente:

il favoritissimo Fan Idòle, guidato dal chiacchierone Fan Faròn taglia il traguardo in 34”. Staccato di ben dieci lunghezze c’è il pentastellato Igor Brick: 24″. Terzo gradino del podio per Varenne che, con Burlesque troppo impegnato ad occuparsi dei purosangue ormai in pensione in quel di Château de Boscòn, non va oltre i 19″