Fabio Fazio e Salvini, lite sul Cara di Castelnuovo: “Disumano”, “Sei un milionario, bacioni”

di redazione Blitz
Pubblicato il 24 gennaio 2019 12:11 | Ultimo aggiornamento: 24 gennaio 2019 12:11
Fabio Fazio e Salvini, lite sul Cara di Castelnuovo: "Disumano", "Sei un milionario, bacioni"

Fabio Fazio e Salvini, lite sul Cara di Castelnuovo: “Disumano”, “Sei un milionario, bacioni”

ROMA – Volano ancora stracci tra Fabio Fazio e il ministro dell’Interno Matteo Salvini. Questa volta a far litigare i due è lo sgombero del Cara a Castelnuovo di Porto, il secondo centro di accoglienza più grande d’Italia, situato alle porte di Roma.

“Un’ulteriore prova di disumanità e incoerenza”, ha commentato il conduttore di Che tempo che fa su Twitter, contestando di fatto la linea dura intrapresa dal governo in tema di migranti. “Cancellare ogni tentativo di integrazione – ha aggiunto Fazio – aumenta l’insicurezza. E soprattutto aumenta disperazione e ingiustizia”.

Ma subito è arrivata la replica del vicepremier che non perde occasione per bacchettare il conduttore in merito al suo stipendio: “Il milionario (a carico degli italiani) – ha scritto Salvini – dice che sono disumano. Più si arricchiscono, più perdono il contatto con la realtà”. E conclude piccato: “Incassa che ti passa, io vado avanti nel nome del buon senso e del rispetto delle regole. Bacioni”.

Del resto, che tra i due non scorra buon sangue è cosa arcinota da tempo. In più occasioni il leader della Lega è tornato alla carica sulla questione del taglio dello stipendio al giornalista, già sollevata non più tardi di un mese fa da Luigi Di Maio che in Commissione Vigilanza lo definì addirittura “un caso”. Tanto che si è parlato anche dell’ipotesi di un cambio di rete, da RaiUno a RaiTre, una retrocessione per Fabio Fazio, dopo la promozione sulla rete ammiraglia e per giunta in seconda serata. 

Proprio oggi, 24 gennaio, si terrà il nuovo consiglio d’amministrazione Rai. In quella sede, forse, si conoscerà il destino di Fazio nell’era gialloverde.