Fabrizio Maroni, il figlio del leghista Roberto si candida con la lista civica del sindaco Pd

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 maggio 2019 16:52 | Ultimo aggiornamento: 4 maggio 2019 16:52
Fabrizio Maroni, figlio leghista Roberto, candidato col sindaco Pd a Lozza

Fabrizio Maroni, il figlio del leghista Roberto si candida con la lista civica del sindaco Pd

MILANO – Fabrizio Maroni, il figlio minore dell’ex governatore leghista della Lombardia Roberto, si è candidato alle elezioni comunali di Lozza con una lista civica che appoggia Giuseppe Licata, sindaco uscente del Pd. Fabrizio, 21 anni e studente di scienze politiche, ha spiegato che in famiglia è sempre stato libero di avere le sue idee: “Papà mi ha dato il suo appoggio”. 

Intervistato dall’Ansa, il figlio del leghista Roberto Maroni smentisce di essersi candidato contro la Lega a Lozza, ma di sostenere la lista civica senza ideologia politica, anche se il candidato è il sindaco uscente del Pd: “Voglio precisare che la nostra lista ha al suo interno anime diverse, nessuna ideologia partitica alle spalle. Non è sostenuta dal Pd, come hanno scritto molti giornali che hanno detto che mi sono candidato contro’ mio padre”.

Maroni junior ha aggiunto: “Papà mi ha dato il suo appoggio, abbiamo discusso insieme del programma ma non mi ha fatto alcuna raccomandazione. In casa sono cresciuto assolutamente libero di poter avere le mie idee. Avere un protagonista in casa mi ha influenzato certamente, ho avuto la possibilità di fare interviste in prima persona, scrivo per il giornale universitario, e questo mi ha avvicinato al mondo della politica”.

Fabrizio Maroni studia scienze politiche e il suo sogno è fare il giornalista e non il politico  di professione, ma ha scelto comunque di mettersi “a disposizione della comunità” e lo farà come iscritto nella lista dell’area di centrosinistra.