Il Fatto: Francesca Pascale candidata alle europee al posto di Berlusconi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Marzo 2014 14:51 | Ultimo aggiornamento: 18 Marzo 2014 14:52
Il Fatto: Francesca Pascale candidata alle europee al posto di Berlusconi

Francesca Pascale (Foto Lapresse)

ROMA – Silvio Berlusconi si piega alle parole arrivate da Bruxelles e rinuncia a candidarsi alle elezioni europee del 25 maggio, ma punta su Francesca Pascale. Secondo quanto riferisce il Fatto Quotidiano, l’ex presidente del Consiglio avrebbe anche convinto l’ex ministro dell’Economia Giulio Tremonti a tornare nei lidi di Forza Italia come capolista della circoscrizione del Nord-Est. Non solo: Berlusconi vorrebbe anche rispolverare Claudio Scajola da mettere in lista sotto Tremonti.

Capolista della circoscrizione del Nord-Ovest sarà invece Giovanni Toti, che continuerà così la propria carriera politica lontano da Roma e dai forzisti della prima ora. Alla circoscrizione centro ci sarà invece il commissario europeo uscente Antonio Tajani. 

Resta solo da decidere chi sarà il capolista della circoscrizione sud. Il nome più di successo sarebbe quello dell’ex governatore della Puglia, Raffaele Fitto. Ma tra lui e Berlusconi non scorre buon sangue, soprattutto dopo che Toti gli ha soffiato il posto tanto atteso di delfino. Scissione in vista? Forse. Quel che è certo è chiunque sarà il capolista al sud si troverà contro Fitto. A meno che non sia proprio l’ex premier a candidarsi. O la sua fidanzata, Francesca Pascale.