Vieni via con me, Maroni: “Siamo di fronte all’inquisizione”

Pubblicato il 16 Novembre 2010 18:23 | Ultimo aggiornamento: 16 Novembre 2010 18:23

”Mi auguro che prevalga il senso di responsabilità da parte della Rai, ho sentito che i responsabili forse non mi consentiranno il diritto di replica a Saviano. Saremmo di fronte alla nuova inquisizione, dove un partito viene condannato senza possibilità di difendersi.

Alla faccia del servizio pubblico!”: lo ha detto il ministro Roberto Maroni, intervenendo in diretta a Radio Padania.