Fiat annuncia nuova Cig in due reparti a Mirafiori

Pubblicato il 2 Marzo 2010 18:47 | Ultimo aggiornamento: 2 Marzo 2010 23:06

La Fiat ha annunciato il ricorso ad altra cassa integrazione nello stabilimento di Mirafiori. Lo stop produttivo riguarda i reparti ‘Costruzione stampi’ e ‘Presse’. Lo rendono noto i sindacati.

Il reparto ‘Costruzione stampi’ si fermerà dal 29 marzo all’11 aprile (250 lavoratori coinvolti) e dal 12 al 18 aprile (170 addetti). Alle ‘Presse’ è invece prevista una fermata collettiva nelle giornate dell’1 e 2 aprile. I dipendenti coinvolti sono circa 900. «Siamo preoccupati per entrambi i settori di Mirafiori – commenta il segretario piemontese Fismic, Vincenzo Aragona -: alla Costruzione stampi dovevano arrivare Fiat Panda e Lancia Y, ma l’introduzione dei nuovi modelli va a rilento». «Per quanto riguarda le Presse – aggiunge – al massimo a luglio finirà la cassa integrazione ordinaria e, con ogni probabilità, si passerà a quella straordinaria».