Fiducia a Monti: Scilipoti e la Mussolini hanno votato no, come la Lega

Pubblicato il 18 Novembre 2011 16:33 | Ultimo aggiornamento: 18 Novembre 2011 16:39

ROMA – Sono stati Alessandra Mussolini (Pdl) e Domenico Scilipoti (Pt) i deputati della ex maggioranza di centrodestra che, oltre a tutti quelli della Lega, hanno votato contro la fiducia al governo Monti. In totale 61 i voti contrari.

Scorrendo i tabulati della votazione, emerge che non hanno partecipato alla votazione due deputati di Fli (Mirko Tremaglia e Francesco Divella), rispettivamente uno del Pd e uno dell’Idv (Sandra Zampa e Carlo Monai), uno di Pt (Pippo Gianni, che pure era intervenuto nel dibattito) e sei del Pdl (Francesco Colucci, Marcello de Angelis, Maurizio Del Tenno, Antonio Martino, Gianfranco Rotondi e Alfonso Papa). Un solo deputato era in missione: Riccardo Merlo dell’Udc.

L’ex ministro Gianfranco Rotondi al momento del voto di fiducia si trovava a Milano.