Fiducia a Monti con 447 sì su dl commissioni bancarie alla Camera

Pubblicato il 16 Maggio 2012 19:17 | Ultimo aggiornamento: 16 Maggio 2012 20:26

cameraROMA – La Camera conferma la fiducia al governo Monti sul decreto sulle commissioni bancarie con 447 si’, 73 no e 31 astenuti.

Fli, Udc, Pd a favore, Idv e Lega Nord contro: così avevano annunciato che avrebbero votato i partiti sul dl e la fiducia posta dal governo.

”Ma anche NO”: è la scritta su una maglietta bianca che Alessandra Mussolini (Pdl) ha sfoggiato durante la votazione.

Il governo ha incassato, sul decreto sulle commissioni bancarie, la diciasettesima fiducia dall’inizio del suo mandato. Le prime due, quelle programmatiche, le ha ottenute il 17 e il 18 novembre dello scorso anno segnando (con 281 sì al Senato e 556 alla Camera) il record dei consensi mai ottenuti prima da un Esecutivo.

Il voto finale sul decreto sarà domani 16 maggio.