Fini: “La Padania è una sciocchezza”

Pubblicato il 25 Marzo 2011 19:20 | Ultimo aggiornamento: 25 Marzo 2011 19:20

TRAPANI – “La più grande sciocchezza è quella di parlare di Padania. Che cosa tiene insieme, infatti, Ventimiglia con il Cadore se non l’essere italiani?”. Lo ha detto il presidente della Camera, Gianfranco Fini, conversando con l’ex presidente del Consiglio, Giuliano Amato, durante la presentazione del suo libro “L’Italia che vorrei”.

“Non si può sostituire all’identità nazionale – dice il presidente della Camera – quella artefatta della Padania. Che non è una identità culturale, è una pianura…”. La terza carica dello Stato si è soffermato anche sulla parola e sul significato di federalismo: “La Lega è riuscita a mettere tutti insieme anche cose che non c’entrano nulla grazie alla parola magica federalismo. E questo è stato il capolavoro di Bossi, tanto di chapeau. E’ riuscito a imporre questa parola non solo nel lessico politico ma anche nel comune sentire dei cittadini. Già Cattaneo -sottolinea Fini- parlava di federalismo perché voleva unire quello che era diviso”.