Fini scherza: “Vado a riflettere sulla seduta segreta”

Pubblicato il 13 Dicembre 2010 - 19:55 OLTRE 6 MESI FA

”Vado a riflettere sulla seduta segreta…”. Il presidente della Camera, Gianfranco Fini, scherza così alla vigila del voto di sfiducia al governo Berlusconi.

Nessun commento sul discorso del premier, ma solo una battuta sulla richiesta venuta dal deputato del Pdl, Mario Pepe, di convocare domani l’Aula in ‘seduta segreta’, a norma dell’art.64 della Costituzione, ”al fine di salvaguardare l’incolumita”’ dei parlamentari.