Fini: "Sulla crisi il governo ha preso in giro l'Italia. Romano dovrebbe dimettersi"

Pubblicato il 16 ottobre 2011 13:36 | Ultimo aggiornamento: 16 ottobre 2011 13:36

NAPOLI, 16 OTT – Sulla crisi, ''la colpa dell'attuale esecutivo e' di aver preso in giro se stesso e gli italiani'', ''negando'' l'emergenza ''fino a un minuto prima che esplodesse''.

Lo ha detto il presidente della Camera, Gianfranco Fini, parlando a una manifestazione di Futuro e Liberta' a Napoli.

Secondo Fini il ministro per le politiche agricole, Saverio Romano, indagato in Sicilia, dovrebbe dimettersi dal suo incarico per motivi di opportunita'. Fini ha ricordato i reati ''particolarmente inquietanti'' per i quali è sotto inchiesta.