Finocchiaro: "Possibilità di reintegro per i licenziamenti economici? Allora ok alla riforma"

Pubblicato il 4 Aprile 2012 13:13 | Ultimo aggiornamento: 4 Aprile 2012 13:34

ROMA – ''Mi sembra che il confronto tra le forze che sostengono il governo Monti sulla riforma del mercato del lavoro stia dando importanti risultati. Prima di dare giudizi affrettati e definitivi sara' necessario valutare il testo scritto, ma noi abbiamo sempre ritenuto quella annunciata dal governo Monti e dal ministro Fornero una riforma che conteneva una serie di misure positive per combattere la precarieta' e garantire una sana flessibilita'''. Lo dice Anna Finocchiaro, presidente del gruppo del Pd al Senato.

''Come Pd – prosegue Anna Finocchiaro – abbiamo insistito per alcune modifiche sull'articolo 18. Se, per cio' che riguarda i licenziamenti economici ingiustificati, ci sara' la possibilita' del reintegro da parte del giudice, io credo ci saranno le condizioni per un iter veloce in Parlamento di un provvedimento che consideriamo una buona riforma del mercato del lavoro''.