Fisco, flop 2Xmille a partiti: solo 325mila euro da 16mila contribuenti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 luglio 2015 14:12 | Ultimo aggiornamento: 10 luglio 2015 14:13
Fisco, flop 2Xmille a partiti: solo 325mila euro da 16mila contribuenti

(Foto d’archivio)

ROMA – Pochissimi italiani danno soldi ai partiti. Il finanziamento tramite il 2 per mille durante la dichiarazione dei redditi 2015 incassa pochissimo: 325mila euro nel 2014 da 16.518 contribuenti, su un totale di 41 milioni di dichiaranti, come risulta dai dati del Dipartimento delle Finanze del Tesoro. In testa per ‘donazioni fiscali’ il Pd, che riceve dai contribuenti 199mila euro; seconda la Lega, ma molto distaccata, con 28mila euro, e Forza Italia con 24mila euro.

Dati destinati a far riflettere, se si considera che i contribuenti italiani sono 41 milioni. La base imponibile da cui attingere i fondi ha superato di poco i 162 milioni di euro, per un’erogazione complessiva di soli 325.711 euro.

Come nelle urne, anche dal commercialista l’italiano si astiene. E non sostiene più la politica. In percentuale ha dato il 2 per mille solo lo 0,04 per cento dei contribuenti italiani.