Flavio Briatore contro il governo Conte: “I peggiori ministri di sempre. Chiediamo i danni”

di redazione Blitz
Pubblicato il 23 Giugno 2020 14:01 | Ultimo aggiornamento: 23 Giugno 2020 14:01
Flavio Briatore attacca il governo Conte

Flavio Briatore contro il governo Conte: “I peggiori ministri di sempre. Chiediamo i danni” (Foto Ansa)

MILANO  –  Duro affondo di Flavio Briatore al governo Conte.  “Proporrò una petizione popolare: bisognerà chiedere i danni a chi ci governa per aver distrutto il Paese”, ha detto l’imprenditore in una intervista a La Verità. 

L’ex manager di Formula 1 ha duramente attaccato gli Stati generali voluti dal presidente del Consiglio: “Con tutti i problemi che abbiamo, hanno messo su il Grande fratello a Villa Pamphilj. Una specie di festival di Sanremo, con Conte nei panni di Amadeus, mentre la parte comica è stata affidata ai ministri. A cosa è servito?”.

E ancora: “Chiudersi come topi in una villa, senza neanche i giornalisti? Proprio loro, quelli della trasparenza, che volevano aprire il Parlamento come una scatoletta di tonno”.

Briatore: “Il coronavirus è una assicurazione sulla vita per il governo Conte”

Secondo Briatore, l’obiettivo del governo Conte è uno solo: “Il loro obiettivo non è fare funzionare l’economia, ma rimanere al potere: anche a costo di far cadere il Paese a picco. La verità è che il coronavirus è l’assicurazione sulla vita di questo governo, perché quando la gente ha paura non reagisce”.

E le prospettive, per il manager, sono nere: “Non si rendono conto del disastro. In autunno la gente avrà fame, ci saranno due milioni di disoccupati. È chiaro che ci hanno raccontato palle per settimane: è appurato ormai che soldi non ne arriveranno. Hanno lavato la testa agli italiani, ma per il resto solo elemosine. Siamo governati da persone tutta teoria e niente pratica, senza nessuna capacità. I peggiori ministri che abbiamo mai avuto”. (Fonte: La Verità)