Fli, Briguglio: “Siamo pronti a un patto per la Terza Repubblica”

Pubblicato il 15 Novembre 2010 9:22 | Ultimo aggiornamento: 15 Novembre 2010 9:29

Il finiano Carmelo Briguglio ”non esclude che si trovino i numeri per un governo di transizione con due-tre obiettivi fondamentali”, ”guidato da una personalità di garanzia” come ”Beppe Pisanu, Mario Draghi o Mario Monti”, ma ”lo scenario in cui dovremmo impegnarci e’ un altro: un’alleanza costituzionale, un patto per l’Italia chiamato a fondare la Terza Repubblica”.

In un’intervista a Repubblica l’esponente di Fli, Carmelo Briguglio secondo cui ”perché questo avvenga, serve la legittimazione popolare” attraverso un ”voto” che superi i ”tabu’ dettati dai vecchi muri di confine”. ”Dobbiamo rivolgerci a tutti quelli che non si riconoscono nel berlusconismo, con un patto tra chi aspira a rifondare il centrodestra come Fli, Udc, Mpa e Api, e il Pd”. ”Il leader naturale” di questo progetto, ha aggiunto è ”Gianfranco Fini”.