Fli, lettera con minacce di morte a Bocchino

Pubblicato il 20 Novembre 2010 15:05 | Ultimo aggiornamento: 20 Novembre 2010 15:05

Venerdì mattina al gruppo di Fli alla Camera è stata recapitata una lettera contenente nuove minacce di morte nei confronti del capogruppo, Italo Bocchino.

La missiva è partita dal Lazio e reca l’intestazione ”avviso di estirpazione”. La lettera si rivolge direttamente a Bocchino dicendogli che ”sai quando esci dalla tua casa, ma non sai quando farai ritorno”. In un altro passaggio si parla di un’arma ”che ti puo’ estirpare a trecento metri di distanza”.