Gaza: tra i sei italiani sulla nave attaccata anche il free-lance Manuel Zani

Pubblicato il 31 maggio 2010 17:44 | Ultimo aggiornamento: 31 maggio 2010 18:07

Il free-lance Manuel Zani, fotografo e video-operatore, tra gli italiani indicati a bordo di una delle navi del convoglio umanitario attaccate dalla marina israeliana, ha 30 anni e vive a Longiano, nel Cesenate.

Laureato in filosofia, negli anni scorsi ha tra l’altro collaborato con uno studio di produzione riminese, Bottega Video, ed è noto il suo impegno nel settore dell’attivismo.

“Gli ho parlato per telefono sabato – ha riferito il fratello Mattia, secondo quanto riporta il sito Romagnaoggi.it – Erano fermi in acque internazionali ed era prevedibile che la nave sarebbe poi stata presa in consegna dalle forze armate israeliane e scortata in qualche porto. Mio fratello era comunque tranquillo e non pensava che sarebbe potuta accadere una tragedia simile”.