Formigoni: “Devi rifarti una verginità politica”. Fini: “Vergogna, faccia tosta”

Pubblicato il 2 ottobre 2012 23:30 | Ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2012 23:48
Gianfranco Fini

Gianfranco Fini (LaPresse)

ROMA – “Vergogna!”. “No, vergogna tu!”. Tra Roberto Formigoni e Gianfranco Fini sono scattati battibecchi a ripetizione durante la puntata di Ballarò del 2 ottobre. Lo scontro verbale è iniziato quando Fini ha detto al governatore della Lombardia di aver addossato solo al centrosinistra una serie di colpe. La replica di Formigoni, tutt’altro che serena, non si è fatta attendere: “Capisco che devi rifarti una verginità politica”.

Anche il presidente della Camera non ha taciuto: “Ma che faccia tosta. Tranquillo che poi ti chiama Berlusconi e ti dice come sei stato bravo che hai attaccato i comunisti…”.E Formigoni: ”questo forse lo faceva con te”.

Tra un ‘vergogna’ e un ‘vergogna tu’, i due hanno duellato praticamente per tutta la trasmissione.  Botta e risposta anche tra Fini e il direttore di Panorama: ”Giornalista militante”, ha attaccato il presidente della Camera in risposta a domande fatte per ”compiacere qualcuno”. Secca anche la replica di Giorgio Mulè: “Lei non ha alcun rispetto per la carica che ricopre, si vergogni”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other