Formigoni: “Tentano di delegittimarci ma proseguiamo”

Pubblicato il 5 Dicembre 2011 17:03 | Ultimo aggiornamento: 5 Dicembre 2011 17:13

MILANO – E' stato ''messo in atto un tentativo di delegittimare'' l'amministrazione regionale, ma ''questa maggioranza e questa giunta hanno ottenuto risultati straordinari, di cui siamo orgogliosi e proseguiremo dunque su questa strada''. Il presidente della Lombardia, Roberto Formigoni, ha concluso cosi' il suo intervento in Consiglio regionale sull'inchiesta tangenti. Formigoni ha definito fra l'altro ''infondate e pretestuose le critiche arrivate da parte dell'opposizione e degli organi di stampa nei confronti della Regione Lombardia''.

''Regione Lombardia – ha aggiunto il governatore in una altro passaggio del suo intervento – e' capofila nella lotta alla criminalita' anche se occorre riconoscere che anche il sistema piu' rigoroso di controlli, da solo non basta, non si sorveglia mai abbastanza''.