Fornero: “Sembra un governo insensibile, non è così”

Pubblicato il 3 Aprile 2012 15:44 | Ultimo aggiornamento: 3 Aprile 2012 15:56

ROMA – ''E' una questione di apparenza. Non siamo sensibili?. No, lo siamo'', sottolinea il ministro del lavoro, Elsa Fornero.

L'esecutivo guidato da Mario Monti ''viene descritto come un governo di tecnici, che vara misure dure ed e' insensibile'' ma, dice il ministro, la verita' e' che ''non c'e' solo attenzione al rigore economico, che e' comunque necessario''; c'e' anche ''molta attenzione a temi di civilta', inclusione, coesione''. E' un governo – ha voluto precisare il ministro, intervenendo ad un convegno su giornalismo e immigrazione – che ha ''grande attenzione e grande sensibilita''' verso ''giovani, esclusi, disoccupati, tutti quelli che hanno una possibilita' di restare ai margini''.