Forza Gnocca: il silenzio delle donne Pdl è “ancora più grave”

Pubblicato il 6 Ottobre 2011 17:13 | Ultimo aggiornamento: 6 Ottobre 2011 17:15

ROMA, 6 OTT – ”E’ grave e imbarazzante il silenzio delle parlamentari del Pdl, soprattutto di quelle che si richiamano ai valori cattolici. Cio’ significa che si identificano nel nuovo nome del Pdl dato dal premier?”. E’ quanto afferma in una nota il portavoce dell’Italia dei Valori, Leoluca Orlando.

”Sappiamo che Berlusconi e’ patologicamente ossessionato dalle donne – aggiunge l’esponente dipietrista – che tratta come oggetti, tanto da fare il premier a tempo perso, ma speravamo che, fra le fila delle parlamentari berlusconiane, ci fosse qualcuna che avesse un sussulto di dignita’ e difendesse il ruolo e il rispetto che si deve a tutto il genere femminile”.

”Il loro colpevole silenzio, in obbedienza a qualsiasi cosa dica il padrone, e’ ancora piu’ grave, se possibile, della frase pronunciata dal loro capo e dimostra fino in fondo a che punto sia arrivato il degrado di questo governo e di questa maggioranza, che stanno sporcando l’onorabilita’ del nostro Paese”, conclude.