Forza Italia, esperimento primarie a Sanremo

di redazione Blitz
Pubblicato il 7 Marzo 2014 20:17 | Ultimo aggiornamento: 7 Marzo 2014 20:17
Forza Italia, esperimento primarie a Sanremo

Forza Italia, esperimento primarie a Sanremo (Foto Ansa)

SANREMO – Esperimento primarie a Sanremo: la prima volta di Forza Italia, sarà per la scelta del candidato sindaco alle comunali di primavera. Più precisamente saranno primarie di coalizione tra Forza Italia, Lega Nord, Fratelli d’Italia e la lista civica “I sanremesi”. Lo ha annunciato Marco Scajola, coordinatore della provincia d’Imperia per FI, nonché nipote dell’ex ministro, a suo volta accreditato per la corsa alle europee di fine maggio.

La decisione è stata presa giovedì sera, dopo la rinuncia del sindaco uscente, Maurizio Zoccarato, e dopo il no di alcuni nomi di spicco. Tra loro l’assessore Franco Solerio, che ha gentilmente declinato con un “no, grazie” ai molti inviti.

“Vogliamo una scelta che sia espressione della base e non imposta dalle segreterie di partito. i sanremesi devono avere mano libera per scegliere chi sarà in corsa per diventare il loro sindaco”, ha detto Marco Scajola. “Non sarà una persona paracadutata”, ha aggiunto.

La scelta delle primarie avviene in un territorio, da sempre considerato feudo dell’ex ministro Scajola, anche lui presente alla riunione. Grande assente invece l’attuale sindaco Zoccarato che, secondo indiscrezioni, sarebbe in attrito proprio con gli scajoliani. A organizzare le primarie, che si terranno in una domenica di marzo, sarà l’assessore uscente Franco Solerio.