Politica Italia

Cannabis libera, Giancarlo Galan di Forza Italia: “Cambiamo la Fini-Giovanardi”

Cannabis libera, Giancarlo Galan di Forza Italia: "Cambiamo la Fini-Giovanardi"

Giancarlo Galan (Foto LaPresse)

ROMA  – ”Non si tratta di arrivare al sistema dell’Olanda, però smettiamola con l’ipocrisia e il proibizionismo”. Giancarlo Galan, parlamentare di Forza Italia, in un’intervista a La Stampa riapre il dialogo sul via libera alla cannabis. “Dobbiamo fare distinzione tra droghe leggere e pesanti”, sostiene Galan, che ritiene sia il momento di cambiare la legge Fini-Giovanardi, una legge “che proibisce ma non ha funzionato”.

E così anche Forza Italia apre alla liberalizzazione della cannabis, dopo che Sel e parte del Pd hanno già dato la loro approvazione e dopo che anche Gianni Fava, della Lega Nord, ha ammesso il fallimento del proibizionismo.

Alla domanda se ha mai fumato ‘canne’, Galan risponde:

“Sì. Se non ricordo male a 25 anni e 40 anni e sono stato malissimo, ho vomitato. Quindi in base alla mia esperienza dovrei essere contrarissimo, ma dico basta con le ipocrisie. C’è una legge, la Fini-Giovanardi che proibisce ma non ha funzionato…Allora cambiamola”.

Per Galan si dovrebbe cominciare dal

”ripristinare la distinzione tra droghe leggere e droghe pesanti. Non mi si dica che non si può fare”.

Quanto alle opinioni presenti in Forza Italia, Galan ha dichiarato:

”Nel mio partito sono tanti che la pensano come me”.

To Top