Forza Nuova, cortei vietati a Roma domani: la decisione della Questura

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 marzo 2018 13:08 | Ultimo aggiornamento: 1 marzo 2018 13:08
Forza Nuova, cortei vietati a Roma domani: la decisione della Questura

Forza Nuova, cortei vietati a Roma domani: la decisione della Questura

ROMA – Vietati i cortei di Forza Nuova a Roma nella giornata di venerdì, giorno di chiusura della campagna elettorale. La Questura di Roma ha infatti messo a punto il piano sicurezza per i comizi di chiusura ribadendo a Forza Nuova, “che tiene i propri eventi di chiusura in quattro distinte piazze, che non saranno consentiti spostamenti con l’esposizione di emblemi in forma eclatante, diffusione di simboli luminosi o slogan in forma itinerante”. Vietate anche le contromanifestazioni all’interno della “green zone”, un’area dove sono consentiti solo comizi.

A Roma domani sono previsti i comizi di M5S, Forza Nuova e Potere al Popolo. Il Movimento 5 Stelle a piazza del Popolo, dalle 17.00 alle 22.30, a cui è prevista la partecipazione di 9.000 persone; di Potere al Popolo in Largo Agosta, in periferia, dalle 15 alle 22, a cui è prevista la partecipazione di 100 persone e in piazza Clemente XI dalle 20 alle 23. Quattro le piazze per Forza Nuova: largo Augusto Corelli (o piazza De Cupis) ore 16.00, con la presenza prevista di 50 persone, piazza Asti alle 18 in cui sono attese 70/80 persone; piazza F. De Andrè alle 20, dove sono previste 100 persone e piazza A. Capecelatro, alle ore 21.30, con 150 persone. Oggi invece chiude Casapound a piazza del Pantheon.