Caso Ruby, Corona: “La malavita napoletana cerca di taroccare le foto dei festini”

Pubblicato il 6 Febbraio 2011 15:23 | Ultimo aggiornamento: 6 Febbraio 2011 15:23

Fabrizio Corona

ROMA –  ”La procura ha basato il suo attacco sullo sputtanamento mediatico, ma se fosse riuscita a fare il lavoro che fanno le polizie di tutto il mondo, ossia mettere una infiltrata nelle cosiddette orge, ora non si andavano a comprare le foto anche dalla malavita napoletana che non fa altro che cercare di taroccare le foto perché non hanno niente in mano”. Lo ha detto Fabrizio Corona a ‘Domenica Cinque’.

Corona ha poi detto di aver paura: ”Basta che qualcuno pensa che io possa avere qualcosa che non ho, come nel caso di Vallettopoli – ha spiegato – che io mi ritrovo perseguitato da servizi segreti, Sisde, da tutti. E’ da due anni che cerco di farmi una nuova vita. Ho sbagliato solo a dire quello che pensavo. Oggi vengo chiamato tutti i giorni da tutti i giornalisti d’Italia, e tutti sono convinti che io quelle foto le abbia. E questo per me e’ un grande problema”.