Il Giornale: “Ecco le foto della minorenne Roberta”. C’è Berlusconi, ma non il bunga bunga

Pubblicato il 12 Febbraio 2011 9:10 | Ultimo aggiornamento: 14 Febbraio 2011 0:35

Roberta Oronzo (Fonte: Il Giornale.it)

MILANO – Le foto ci sono e spuntano nel posto dove nessuno se lo sarebbe aspettato, il quotidiano della famiglia Berlusconi Il Giornale. C’è la protagonista del gossip di questi giorni, Roberta Oronzo, amica di Noemi Letizia che ha partecipato, da minorenne, ad un capodanno con Silvio Berlusconi.  Gli ingredienti che non ci sono, invece, sono il sesso, gli scatti hard e il “Cavaliere nudo”.

Ingredienti assenti, è la tesi del Giornale (tesi corroborata da una lunga intervista alla stessa Oronzo), semplicemente perché le foto hard non esistono e il sesso tra Berlusconi e le minorenni in questione non c’è mai stato.

“Il mio nome è Roberta Oronzo, 19 anni, vivo a Napoli, frequento il primo anno all’università Federico II, Scienze politiche dell’amministrazione – si presenta la diretta interessata nell’intervista firmata da Gian Marco Chiocci – La mia passione però è un’altra: Mi piacerebbe diventare stilista”.

La Oronzo spiega poi il motivo per cui ha deciso di parlare: “Ho fatto tutto di mia spontanea volontà. Ero stanca di essere associata a tutte quelle ragazze che si “vendevano” in cambio di qualcosa, anche se però non credo sia andata così. Ero stanca e così ho deciso di parlare per mettere fine a questa storia”.

La Oronzo, quindi, conferma il racconto del fratello Vincenzo al settimanale “Oggi”, spiega di essere stata nella residenza del premier in Sardegna nel capodanno 2008-2009.  “Ci sono andata sempre con Noemi” aggiunge spiegando che i suoi genitori erano al corrente degli incontri.

Di sesso, però, Roberta non vuol sentir parlare: “Si trattava di semplici cene accompagnate da canzoni, balli, barzellette. Poi si scambiavano due chiacchiere tra noi ragazze, a volte anche con lui, dopodiché tutti a dormire”. La Oronzo, quindi “scagiona” anche la sua amica del cuore Noemi: “Il presidente non ha mai avuto rapporti sessuali con Noemi anche perché a quei tempi io e Noemi eravamo amiche per la pelle e me lo avrebbe detto. Quindi, mai”.

Niente sesso, quindi, ma la Oronzo ammette alcuni “regalini”, disinteressati, dal premier: “Soldi per sesso? Mai. Soldi del tipo…magari… per regalini sì, duemila euro. A volte invece erano regali accompagnati da collanine, bracciali, i soliti regali che in genere uno zio fa a una nipote“. Uno zio generoso.

Dopo aver negato qualsiasi legame con la camorra la Oronzo, infine, spiega perché ha fatto le foto che presenta al Giornale: “Semplicemente perché erano… come… foto-ricordo, e i video per immortalare chi ballava, chi cantava. Così, per ricordo”.