E il candidato leghista scrive su Fb: “Spargete le ceneri di Rosy Bindi, così qualcuno se la sc…”

Pubblicato il 11 Maggio 2011 12:07 | Ultimo aggiornamento: 11 Maggio 2011 12:36

Il post condiviso dal candidato leghista sulla sua bacheca

BOLOGNA – Il candidato leghista al consiglio comunale di Finale Emilia, Francesco Bellentani, ha condiviso sulla sua bacheca di Facebook un fotomontaggio di Rosy Bindi vestita da suora con accanto la didascalia: “Quando muoio crematemi e spargete le ceneri sul pavimento della cucina, così qualcuno mi scoperà”. Lo raccontano ‘Il Fatto Quotidiano’ e ‘Repubblica’.

Il post risale a lunedì scorso e ha fatto andare su tutte le furie il Pd locale, che ha fotografato e diffuso privatamente la pagina tra gli iscritti. Finché non è scoppiata l’indignazione. “Sono parole vergognose che si commentano e squalificano da sole. Mi aspetto che non solo il diretto interessato, ma anche il candidato sindaco a Finale e il segretario provinciale della Lega nord, Riad Ghelfi, prendano le distanze da questo gesto e si scusino pubblicamente”, ha detto il segretario regionale del Pd, Stefano Bonaccini.