Francesco Campanella (M5s): “Cancellate firme a mio favore sul blog di Grillo”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 febbraio 2014 12:11 | Ultimo aggiornamento: 27 febbraio 2014 12:11
Francesco Campanella

Francesco Campanella

ROMA, 27 FEB – “La votazione è stata manipolata? Io avevo dei dubbi, ma quando ho visto che Beppe Grillo ha scritto il post di ieri incitando all’espulsione ho capito che non c’era alcun motivo di esporsi così”, Francesco Campanella, uno dei quattro senatori espulsi dal Movimento 5 Stelle, ospite ad Agorà, si sfoga:

“Le firme del territorio sono servite a sbattermi fuori. Quando sono state segnalate invece firme a mio favore provenienti dallo stesso territorio, il commento sul blog di Grillo è stato cancellato”. 

E ancora: “Io sono disponibilissimo ad essere portavoce degli elettori, ma non sono disponibile ad essere portavoce di un padrone, anche se bonario e paternalistico”.