Franco Grillini, l’ex parlamentare contro il taglio dei vitalizi: “Ho il cancro. Non posso pagarmi le cure”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 luglio 2018 16:08 | Ultimo aggiornamento: 23 luglio 2018 16:08
Franco Grillini, l'ex parlamentare contro il taglio dei vitalizi: "Ho il cancro. Non posso pagarmi le cure"

Franco Grillini, l’ex parlamentare contro il taglio dei vitalizi: “Ho il cancro. Non posso pagarmi le cure”

ROMA – Franco Grillini, parlamentare dal 2001 al 2008 e conosciuto per le sue battaglie per i diritti degli omosessuali, si scaglia contro il taglio dei vitalizi:

“Nel mio caso – ha dichiarato – questi tagli [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]  sono molto dolorosi perché, com’è noto, chi ha un cancro deve affrontare moltissime spese accessorie per la sopravvivenza quotidiana, che sono a carico dell’ammalato”. Grillini, colpito da un mieloma multiplo, passerà da 4.725 a 2.486 euro e per questo ha deciso di affidare a un postsu Facebook tutta la sua rabbia per essere stato colpito in “modo ingiusto e sproporzionato” dalla misura. “So bene di essere impopolare con la polemica sui vitalizi e che è quasi impossibile ragionare con gli hater che si sono già scatenati”, ha scritto. L’ex parlamentare spiega anche di aver chiesto “inutilmente” un incontro con il presidente della Camera “per suggerirgli una riforma meno brutale e che soprattutto tenesse conto delle situazioni personali di malattie gravi o croniche ed anche dell’età avanzata della platea a cui è rivolto il provvedimento”.