Franco Ortolani è morto, era senatore del M5s. Denunciò: “Ho due tumori per colpa della Terra dei Fuochi”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Novembre 2019 9:41 | Ultimo aggiornamento: 23 Novembre 2019 9:41
Franco Ortolani è morto, era senatore del M5s. Denunciò: "Ho due tumori per colpa della Terra dei Fuochi"

Franco Ortolani (foto ANSA)

ROMA – È morto questa notte, 23 novembre, il senatore del Movimento 5 Stelle, Franco Ortolani. Professore ordinario di Geologia all’Università Federico II di Napoli, aveva 75 anni ed era malato da tempo. Ortolani tempo fa, su Facebook, aveva denunciato di avere due tumori “per colpa dei veleni in Campania”.

Tra i tanti colleghi e compagni di partito che lo ricordano, spicca il post su Facebook del leader del M5S Luigi Di Maio: “Una vita dedicata alla tutela del territorio, alla salvaguardia dell’ambiente. Quando c’era da proteggere il nostro territorio, da sostenere cittadini contro discariche illegali e roghi tossici in Campania, lui c’era sempre. Lo ricordo con grande affetto – aggiunge – non solo per il suo grande lavoro da Senatore del MoVimento 5 Stelle. Nel 2007 ero Presidente dell’associazione degli studenti di Giurisprudenza e del Consiglio degli Studenti di Facoltà. Riuscimmo ad ottenere un’intervista con l’allora Commissario all’emergenza rifiuti in Campania Gianni De Gennaro. Lo avevamo incalzato su una serie di questioni cocenti che riguardavano la nostra terra e le nuove discariche che si volevano realizzare”.

“Se tante comunità in Campania non sono state intossicate da discariche o impianti inquinanti – conclude Di Maio -, lo si deve al professor Franco Ortolani. Grazie Franco, tutto il MoVimento ti abbraccia”.

Fonte: ANSA.