Frasi razziste su Fb ad Albenga (Savona): per la Lega caso chiuso

Pubblicato il 8 Gennaio 2012 15:32 | Ultimo aggiornamento: 8 Gennaio 2012 19:00

ALBENGA (SAVONA), 8 GEN – ”Per noi il caso e’ chiuso dal momento in cui Aicardi ha chiesto scusa. Mi pare che la esagerata gogna mediatica cui e’ stato sottoposto sia strumentale e eccessiva, specialmente se si considera che ha immediatamente provveduto a rimuovere il commento e ha fatto pubblicamente ammenda”. Lo ha detto Sergio Savore’, capogruppo Lega Nord in Consiglio Comunale ad Albenga.

”Trovo pero’ singolare che ad attaccare il consigliere Aicardi per un commento su Internet sia il Fli di Albenga, il cui coordinatore, proprio su Facebook, augurava all’ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi la stessa sorte riservata a dittatori sanguinari come Saddam Hussein e Muhammar Gheddafi o di terroristi come Osama Bin Laden. Lo stesso che, sempre su Facebook, invitava pubblicamente Berlusconi a ‘darsi fuoco’. Si direbbe che, in questo caso, valga la citazione evangelica ‘chi e’ senza peccato scagli la prima pietra”.