Frattini: “Non corro alle primarie, io sto con Alfano”

Pubblicato il 12 Giugno 2012 10:36 | Ultimo aggiornamento: 12 Giugno 2012 12:52

ROMA, 12 GIU – ''Non c'è dubbio che Alfano sarà il mio candidato''. Lo afferma al Corriere della Sera l'ex ministro Franco Frattini che auspica candidature ''aperte e trasparenti'' per le primarie del Pdl che ''non diventino il luogo dove i capi corrente si contano''. ''Io – spiega – voglio rafforzare la squadra di cui mi sento parte, che e' guidata dal segretario Angelino Alfano''.

Le primarie, prosegue, ''devono far coagulare una leadership e una squadra perche' e' chiaro che dopo Berlusconi la leadership del Pdl dovra' essere collegiale''. ''Vedo che gia' ci sono, sulla carta, 5 o 6 autocandidature – osserva Frattini sui rischi relativi alle primarie Pdl -: benissimo, ma non vorrei che poi a seguito di queste nascessero liste civiche o di genere vario che, una volta in Parlamento, portino a una dannosa balcanizzazione''.