Politica Italia

Funerali, sgravi fiscali per spese fino a 10mila euro: proposta Pd

Funerali, sgravi fiscali per spese fino a 10mila euro: proposta Pd

Funerali, sgravi fiscali per spese fino a 10mila euro: proposta Pd

ROMA – Sgravi fiscali sui funerali per spese fino a 10mila euro. Lo prevede una proposta di legge presentata dal Partito Democratico che punta ad aiutare le famiglie e a combattere l’evasione fiscale nel settore delle onoranze funebri. Al momento, infatti, una vecchia norma fissa a 3 milioni di lire (poco più di 1500 euro) il massimo delle spese di tumulazione che possono godere di sgravi fiscali.

La norma è stata presentata da Stefano Vaccari e ha già la firma di altri 34 senatori. Secondo l’esponente Pd alla base della proposta ci sono due presupposti:

“Da un lato, la difficoltà che incontrano le famiglie, in tempi di crisi, ad affrontare le spese impreviste per l’addio ai propri cari, dall’altro il fatto che detrazioni fiscali così basse agevolano le aziende e i privati che operano in ‘nero’, a tutto danno delle imprese virtuose”.

In media un funerale costa circa 5mila euro e sempre più famiglie scelgono di pagare le esequie a rate. Con la norma attuale solo 1500 euro, quindi meno di un terzo dell’importo, può godere di sgravi fiscali. Non solo. Sempre Vaccari spiega come per due defunti su tre non risultano spese di tumulazione. Più che assenza di funerali facile pensare a evasione fiscale. Quindi, aumentare gli sgravi per far emergere il sommerso.

 

To Top