G8/ Berlusconi attacca la stampa per gli articoli contro Carla Bruni. Tra i quotidiano “rei” c’è anche Il Giornale

Pubblicato il 11 Luglio 2009 15:55 | Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2009 17:21

Silvio Berlusconi, anche oggi, torna ad attaccare la stampa nazionale. Questa volta per rimproverare i giornalisti che hanno descritto “in modo offensivo” la premièr dame Carla Bruni. Una novità che si discosta dalla solita accusa alla carta stampata, però, c’è: il Cavaliere oggi tra i giornali “rei” di aver giudicato la bella Carlà, nomina anche il “Giornale”, ovvero il quotidiano di famiglia.

«Sono rimasto molto contrariato e profondamente dispiaciuto – ha detto – quando mi sono stati riferiti i contenuti di articoli apparsi su quotidiani italiani tra cui ‘il Giornale’ aventi per oggetto dei giudizi e delle espressioni offensive nei confronti della signora Carla Bruni, sposa del Presidente della Repubblica francese. In questa disdicevole evenienza voglio rinnovare alla signora Carla Bruni e al Presidente Sarkozy i sensi della mia stima e della mia amicizia».