Gabriele Albertini lascia Scelta Civica e aderisce al Nuovo Centrodestra

di redazione Blitz
Pubblicato il 1 marzo 2014 13:18 | Ultimo aggiornamento: 1 marzo 2014 13:18
Gabriele Albertini lascia Scelta Civica e aderisce al Nuovo Centrodestra

Gabriele Albertini (LaPresse)

MILANO  – “Eccolo! E’ Gabriele Albertini, è lui il nuovo senatore che aderisce al Ncd. Albertini torna dalla parte giusta, lavora e combatte con Ncd”: è così via Twitter che Roberto Formigoni ha annunciato l’adesione dell’ex sindaco di Milano al Nuovo Centrodestra.

La mattina di sabato 1 marzo, Albertini e Formigoni sono ad un convegno del Ncd nel capoluogo lombardo insieme al ministro dell’Interno, Angelino Alfano. Sindaco di Milano dal 1997 al 2006, Albertini è poi stato eletto al Parlamento europeo nelle liste prima di Forza Italia e poi del Pdl. La rottura con il partito di Silvio Berlusconi è arrivata al momento delle elezioni regionali in Lombardia del 2013, quando l’ex sindaco si è candidato a governatore, appoggiato da una coalizione che includeva l’Udc, mentre il Pdl ha appoggiato il leghista Roberto Maroni. Alle politiche dello scorso anno, Albertini è stato eletto senatore con Scelta civica.