Galan: “Abbiamo fallito nella rivoluzione liberale”

Pubblicato il 22 Novembre 2011 0:00 | Ultimo aggiornamento: 21 Novembre 2011 22:47

SAN BIAGIO DI CALLALTA (TREVISO), 21 NOV – Secondo l'ex ministro Giancarlo Galan, ospite lunedì sera di una trasmissione televisiva, i governi di centrodestra hanno "fallito nella rivoluzione liberale che avremmo dovuto fare, nel privilegiare la gente anzichè le corporazioni, e questo a volte per mancanza di coraggio, a volte perchè siamo stati impediti".

"Il vero capolavoro realizzato – ha aggiunto – è stato quello di aver dato stabilità al paese con il bipolarismo, anche se io avrei preferito il bipartitismo".

Tanto che "tutti i tentativi che stanno nel mezzo sono falliti. Il centro – ha concluso Galan -non esiste, se non quello che si allea con la destra o la sinistra".