Gallipoli: Francesco Errico si dimette da sindaco. Di Lorenzo Toma ha detto…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 agosto 2015 19:33 | Ultimo aggiornamento: 10 agosto 2015 19:39
Gallipoli: Francesco Errico si dimette da sindaco. Di Lorenzo Toma ha detto...

Gallipoli: Francesco Errico si dimette da sindaco. Di Lorenzo Toma ha detto… (foto da Twitter)

GALLIPOLI (LECCE) – Francesco Errico si è dimesso da sindaco di Gallipoli. Colpa del tweet con cui aveva commentato la morte di Lorenzo Toma (il ragazzo morto fuori dalla discoteca Guendalina). Errico aveva accusato le famiglie (non quella di Lorenzo ma in generale i genitori delle nuove generazioni) di non saper educare i figli e di causare (indirettamente, si intende) le stragi dello sballo.

Errico ufficialmente Ha motivato la decisione delle dimissioni con il venir meno della “stabilità politica” ma molti osservatori, scrive l’Ansa, non escludono che la decisione possa essere messa in relazione con quanto ieri aveva affermato su Twitter.

Errico aveva scritto: “Se le famiglie esercitassero un po’ più di controllo sui figli non morirebbe un 18enne la settimana in disco. Se non sai educare non procreare”. Poi aveva fatto marcia indietro, sempre sui social network, ma ormai la polemica era bella che innescata.

Alla guida dal 2012 di un’amministrazione di centrosinistra, è la quarta volta che il sindaco di Gallipoli presenta le dimissioni (nelle tre precedenti le ha ritirate).