Gasdotto Tap, Vendola querela Beppe Grillo: “Nel suo comizio ha detto falsità”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 settembre 2014 12:00 | Ultimo aggiornamento: 21 settembre 2014 12:01
Gasdotto Salento, Vendola querela Grillo "Nel suo comizio ha detto falsità"

Beppe Grillo

BARI – Nichi Vendola, presidente della Regione Puglia, ha deciso di querelare il leader del Movimento Cinque Stelle, Beppe Grillo, per quanto detto da quest’ultimo ieri sera, 20 settembre, concludendo la manifestazione contro il gasdotto Tap a Melendugno, nel Leccese, lì dove dovrebbe approdare l’infrastruttura della Tap.

“Ho dato mandato ai miei legali – annuncia Vendola in una nota – di avviare un’azione giudiziaria nei confronti di Beppe Grillo per le falsità contenute nel suo comizio a Melendugno”.

Grillo aveva tra l’altro accusato Vendola di aver fatto finta di niente sul progetto di gasdotto, aggiungendo che, se la gente era scesa in piazza a protestare, era proprio per colpa del governatore pugliese.

Il comizio di Beppe Grillo da Repubblica.it: