Gasparri attacca Profumo: “Si parla di noi. E lui?”

Pubblicato il 21 ottobre 2011 22:18 | Ultimo aggiornamento: 21 ottobre 2011 22:22

BOLOGNA, 21 OTT – ''Crisi nel Pdl? Su tutte le vicende si devono accertare i fatti. Due giorni fa Profumo veniva considerato un 'cavaliere bianco', gli volevano far guidare il centrosinistra. Per sue presunte colpe ora hanno sequestrato 250 milioni. C'e' un'enfatizzazione delle vicende che riguardano il centrodestra e minimizzare quelle che toccano il centrosinistra''. Cosi' il presidente dei senatori del Pdl, Maurizio Gasparri, a margine di un incontro politico a Bologna.

Per il senatore, il Pdl, come il centrodestra, e' ''radicato nel Paese, nella coscienza popolare. Lo schieramento moderato continua ad essere maggioranza come dimostrano anche le elezioni in Molise. Noi continuiamo a prepararci per le elezioni nel 2013 e vogliamo un partito piu' partecipato''.