Genova, Doria come Obama: “Sono favorevole ai matrimoni gay”

Pubblicato il 10 Maggio 2012 19:11 | Ultimo aggiornamento: 10 Maggio 2012 19:17

GENOVA, 10 MAG – ''Sono favorevole ai matrimoni gay, non sono assolutamente contrario''. Lo sottolinea il candidato sindaco del centrosinistra a Genova Marco Doria intervenendo al programma di Radio2 'Un Giorno da Pecora'. Doria è d'accordo con il presidente degli Stati Uniti Barack Obama. ''Come amministratore comunale potrei istituire il registro delle unioni civili – afferma Doria – ed e' quello che cerchero' di fare''.

Doria oggi ha scritto via facebook una lettera al candidato del MoVimento 5 Stelle Paolo Putti. ''Caro Putti, voglio complimentarmi per l'ottimo risultato che il MoVimento ha ottenuto alle elezioni genovesi. Spero e credo di trovare in consiglio comunale, in lei e negli altri consiglieri del MoVimento 5 stelle, interlocutori attenti e criticamente propositivi circa le scelte che si dovranno compiere nell'interesse della citta'''.

Doria smentisce di aver mai pronunciato la frase ''Chiedo voti ai genovesi, non al comico'' attribuitagli da un quotidiano locale. ''Smentisco questa frase che ritengo ineducata e offensiva nei confronti del leader di un Movimento cui devo il massimo rispetto – sottolinea Doria – Ho semplicemente affermato una cosa ben diversa: che non chiedero' apparentamenti con alcuno parendomi strumenti di un vecchio modo di far politica''.