Gianni Letta avvisa Monti: “Berlusconi non verrà”

Pubblicato il 18 Aprile 2012 20:42 | Ultimo aggiornamento: 18 Aprile 2012 22:12

ROMA – E’ stato Gianni Letta, braccio destro del Cavaliere e da sempre ‘pontiere’ nelle questioni piu’ delicate, ad informare il presidente del Consiglio Mario Monti che Silvio Berlusconi non sarebbe venuto a colazione a palazzo Chigi. Lo si apprende in ambienti del Pdl. La telefonata, sempre secondo le stesse fonti, sarebbe stata successiva all’annuncio dato dal ‘Foglio.it’ dell’annullamento dell’incontro.