Giorgia Meloni, gaffe a Quarta Repubblica: “Il pap test? Serve per diagnosticare il cancro al seno”

di redazione Blitz
Pubblicato il 26 Maggio 2020 18:08 | Ultimo aggiornamento: 26 Maggio 2020 18:08
Giorgia Meloni, gaffe a Quarta Repubblica: "Il pap test? Serve per diagnosticare il cancro al seno"

Giorgia Meloni, gaffe a Quarta Repubblica: “Il pap test? Serve per diagnosticare il cancro al seno” (Foto Ansa)

ROMA  –  Il pap test? Serve per diagnosticare il cancro al seno. La pensa così la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, protagonista di una gaffe a Quarta Repubblica, il programma di Nicola Porro su Rete4. 

Nel corso del suo intervento sulla crisi da coronavirus Meloni si è lasciata sfuggire queste parole: “In attesa di queste terapie intensive che avrebbero dovuto riempirsi, hanno smesso di fare il pap test. In Italia però si muore anche di cancro al seno. E quindi i pap test possiamo ricominciare a farli?”.

Peccato però che il pap test (o test di Papanicolaou) sia cosa diversa da una mammografia: il primo è infatti un esame citologico che indaga le alterazioni delle cellule della cervice dell’utero, e che può, quindi, individuare un tumore in questa parte del corpo, ben diversa dal seno. 

L’errore della Meloni non è sfuggito al Pd, che su twitter ha calcato sulla gaffe. 

“Gravissimo. Giorgia Meloni – si legge nel tweet dei parlamentari Pd – afferma che il pap-test serve a diagnosticare il cancro al seno. Una parlamentare, parlando di un tema delicatissimo per la salute delle donne, dà dunque un’informazione sbagliata, confondendo il tumore al seno con quello all’utero. Da restare basiti”.

Meloni ha replicato e parlato di lapsus: “Chiedo scusa. So a cosa serva il pap test, lo faccio periodicamente insieme alla mammografia. Mi dispiace che si usi un tema così serio per fare polemica. Ma se può servire a ricordare l’importanza della prevenzione va bene anche questo”. (Fonti: Quarta Repubblica, Twitter)