Giovanardi contro Pizzarotti: “A Parma festa antiproibizionista”

di redazione Blitz
Pubblicato il 23 Maggio 2014 15:00 | Ultimo aggiornamento: 23 Maggio 2014 15:00
Carlo Giovanardi

Carlo Giovanardi

BOLOGNA – Carlo Giovanardi, senatore Ncd e candidato sindaco a Modena, se l’è presa con il sindaco grillino di Parma, Federico Pizzarotti. Il motivo? Una festa antiproibizionista:

“Il 17 maggio scorso a Parma  – ha detto Giovanardi – si è svolta una festa antiproibizionista patrocinata dal Comune, guidato da un sindaco grillino e sponsorizzata dalla Dinafem, azienda che vende semi di canapa da usare esplicitamente, come si legge dal loro sito ufficiale, per l’autocoltivazione proibita dal nostro ordinamento”. Giovanardi ha presentato un’interpellanza al ministro della Sanità Beatrice Lorenzin, anche lei del Ncd.

“La manifestazione – dice Giovanardi – è stata pubblicizzata con manifesti affissi in tutta la città e in prossimità delle scuole”. Giovanardi chiede al ministro “quali iniziative intenda assumere per valutare la legittimità di questa scelta del Comune di Parma che accredita gli interessi privati di una azienda che pubblicizza comportamenti illegittimi e devastanti per la salute soprattutto dei giovani”.