Giovanna Mangili, senatrice M5s si dimette alla prima seduta: “Motivi personali”

Pubblicato il 15 marzo 2013 11:30 | Ultimo aggiornamento: 15 marzo 2013 12:47

ROMA – La senatrice Giovanna Mangili, del Movimento 5 Stelle, rassegna le dimissioni ”per motivi personali”. Una dimissione lampo, arrivata alla prima seduta della XVII legislatura. Ad annunciarlo, durante la prima seduta del Senato, è stato il presidente Emilio Colombo.

Leggi Camera-Senato, prima seduta: diretta. Grillini si siedono in alto, una si dimette

Se l’Aula del Senato dovesse accogliere le dimissioni di Giovanna Mangili, a subentrare sarà la 45enne Tiziana Pittau. E’ lei infatti l’ottava in lista e prima dei non eletti per il Movimento 5 Stelle in Lombardia, regione nella quale era stata eletta Mangili. Mangili, dimissionaria dalla carica di senatrice il primo giorno per motivi personali, dovrebbe comunque restare nel M5S.

Giovanna Mangili, senatrice M5s si dimette alla prima seduta: "Motivi personali"

Giovanna Mangili del M5s (Foto Facebook)