Favia a Grillo: “No Pd, il Movimento a 5 Stelle è casa mia. Che fai, mi cacci?”

Pubblicato il 8 settembre 2012 19:27 | Ultimo aggiornamento: 8 settembre 2012 21:02
Giovanni Favia e Beppe Grillo

Giovanni Favia e Beppe Grillo

BOLOGNA – “Che fai, mi cacci?”: Giovanni Favia replica così al post di Beppe Grillo che lo vorrebbe in fase di passaggio a “il Pd o affini”. La risposta di Favia, finito nelle recenti cronache per il fuoridonda trasmesso su La7, affida a Twitter il suo messaggio per il leader del Movimento a 5 Stelle.

Scrive Lavia: “Non ho nessuna intenzione di andare nel Pd, il M5s è sempre stata ed e è la mia casa. Che fai, mi cacci?”. Replica che è ricorda la celebre battuta di Gianfranco Fini a Silvio Berlusconi durante un congresso del Pdl.

Il riferimento al passaggio ai democratici è in risposta all’articolo pubblicato sul sito di Beppe Grillo nel quale si ipotizza che ”il movente di questa intervista concordata” potrebbe essere ”il passaggio ad un’altra formazione politica, probabilmente il Pd o affini (tanto non cambia di molto la sostanza)”.