Giovanni Favia su Casaleggio: “Ha sempre vissuto di finanziamenti pubblici”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 marzo 2014 17:43 | Ultimo aggiornamento: 4 marzo 2014 17:43
Giovanni Favia su Casaleggio: "Ha sempre vissuto di finanziamenti pubblici"

Giovanni Favia su Casaleggio: “Ha sempre vissuto di finanziamenti pubblici”

ROMA – Giovanni Favia, il primo di una serie di espulsi dal Movimento 5 Stelle, torna a parlare di Gianroberto Casaleggio. E lo fa, ancora una volta, con un attacco. Stavolta, nel mirino dell’ex grillino che proprio per un fuorionda su Casaleggio è stato espulso, lo accusa di aver vissuto sempre grazie a finanziamenti pubblici.

“Ha vissuto in larga parte grazie ai finanziamenti pubblici”, attacca Favia intervistato da Alessandro Milan per “Il funambolo”. Che poi fa nomi e cognomi. Parla di Idv e del suo leader:

“Quando Grillo lisciava il pelo a Di Pietro era perché Casaleggio, tramite Grillo, aveva trovato un cliente molto buono, da 700mila euro l’anno. Coi soldi del finanziamento pubblico, finanziava sicuramente anche il Movimento. Senza dimenticare che prima lavorava per una società parastatale e l’ha fatta quasi fallire”.

Favia, poi, se la prende anche con i suoi ex colleghi di partito. E li colpisce su un tema caldo, quello dei soldi e della rendicontazione delle spese:

“I soldi sono un fattore importante per il M5S. Oggi non sappiamo effettivamente quanto spendono con la diaria. Qualcuno mi racconta che c’è chi si paga la colf… Nel M5Snon c’è trasparenza nella gestione dei fondi parlamentari. Sul sito dove vengono elencati è pieno di voci generiche e senza giustificativi. Senza parlare della voce altro…”.