Giulia Devesvoci (Lega Nord) su Facebook: “Islam? Io con il velo mi ci pulisco il…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Maggio 2015 16:40 | Ultimo aggiornamento: 8 Maggio 2015 16:40
Giulia Devesvoci e Matteo Salvini (foto Facebook)

Giulia Devesvoci e Matteo Salvini (foto Facebook)

FIRENZE – Giulia Devescovi, 20 anni, studentessa di medicina e candidata al Consiglio regionale della Toscana per la Lega Nord, è finita al centro delle polemiche per alcuni commenti su Facebook contro l’Islam e i musulmani. Giulia Devescovi è la figlia di Monica Castro, ex consigliera comunale del centrodestra a Calenzano nota per essersi presentata in reggiseno e slip in Comune per protestare contro i tagli del governo Monti e con al collo il cartello: “Ci avete messo in mutande”.

“I musulmani sono tutti porci” ha scritto su Facebook Monica Castro. “Vai a giro con un cencio in testa e veneri una religione di m…” commenta la figlia, Giulia Devescovi. “Io con il velo mi ci pulisco il…” continua Giulia Devescovi che poi aggiunge: “Per me (gli islamici, ndr) rimangono dei luridi maiali, senza offesa per questi ultimi, e spero che un giorno arriveremo a non ricordarci della loro esistenza”. E ora la Comunità islamica di Crema sta valutando se denunciare mamma e figlia.

“Ho detto quello che penso e non credo di aver commesso alcun reato — si difende la giovane candidata della Lega Nord in Toscana — e sono convinta di ciò che ho scritto. Portare il velo per me è offensivo”.